PO FEAMP 2014/2020. Azione 1.40. Contributo a fondo perduto fino al 100% per attività di pesca sostenibili.

PO FEAMP 2014/2020. Azione 1.40. Contributo a fondo perduto fino al 100% per attività di pesca sostenibili.

08 novembre 2019

 

Il bando ha la finalità di sostenere interventi finalizzati alla protezione e al ripristino della biodiversità e degli ecosistemi marini nell'ambito di attività di pesca sostenibili.

Soggetti beneficiari

Possono presentare domanda di contributo Associazioni Temporanee di Scopo/Raggruppamenti temporanei di imprese e prestatori di servizi, la cui composizione minima richiede la partecipazione di:

  • Almeno cinque Imprese armatrici di imbarcazioni da pesca, anche associate tra loro;
  • Almeno un Organismo tecnico o scientifico di diritto pubblico, che funge da capofila del raggruppamento ed è responsabile verso la Regione per tutti i profili finanziari e contabili.

Tipologia di interventi ammissibili

Sono ammissibili a contributo interventi inerenti attività di “Raccolta da parte di pescatori di rifiuti dal mare”, diretti a realizzare una o più delle seguenti azioni:

  • predisposizione di programmi di raccolta dei rifiuti in mare, compresi attrezzi da pesca perduti,  da realizzare nell’ambito dell’ordinaria attività di pesca, corredati di acquisto e, se del caso, installazione a bordo di appositi sistemi di raccolta e stoccaggio, di acquisto e, se del caso, installazione nei porti di pesca di sistemi di stoccaggio e riciclaggio dei rifiuti;
  • campagne di comunicazione, d'informazione e di sensibilizzazione per incoraggiare i pescatori e altri portatori d'interesse a partecipare a progetti di rimozione dei rifiuti e degli attrezzi da pesca perduti;
  • formazione dei pescatori e degli agenti portuali.

Entità e forma dell'agevolazione

Il contributo a fondo perduto è riconosciuto fino al 100% della spesa totale ammissibile.

Scadenza

16 dicembre 2019

TOP