POR FSE 2014/2020. Misura 8.1.1. Bando Passaporto per il futuro. Contributo a fondo perduto per migliorare le competenze trasversali e per l'orientamento.

POR FSE 2014/2020. Misura 8.1.1. Bando Passaporto per il futuro. Contributo a fondo perduto per migliorare le competenze trasversali e per l'orientamento.

24 marzo 2020

 

Nell’ottica di favorire l’occupabilità e l’inserimento lavorativo dei giovani, risulta pertanto importante offrire agli studenti non solo la possibilità di fare esperienze di mobilità all’estero, ma anche offrire l'opportunità di entrare in realtà aziendali estere, così da permettere loro di ampliare il proprio bagaglio di competenze anche rispetto alle richieste di un mercato del lavoro sempre più globalizzato ed internazionale. Tenuto conto degli ottimi riscontri di studenti e famiglie in merito alla qualità e al valore dell’esperienza più che positiva vissuta e realizzata nell’ambito delle precedenti iniziative, la Regione del Veneto intende finanziare un’ulteriore iniziativa a favore dei giovani, considerato che l’esperienza in azienda all’estero costituisce un valore aggiunto utile ad accrescere le loro competenze e ad avvicinarli concretamente al mondo del lavoro.

Soggetti beneficiari

Le proposte progettuali possono essere presentate da:

 

  • soggetti iscritti nell’elenco "Istituzione dell'elenco regionale degli organismi di formazione accreditati" per l'ambito della Formazione Superiore, e soggetti non iscritti nel predetto elenco, purché abbiano già presentato istanza di accreditamento per il medesimo ambito;
  • Istituti di Istruzione secondaria di 2° grado e Scuole della Formazione Professionale, che realizzino IeFP, possono presentare in qualità di soggetti proponenti esclusivamente se accreditati per l'ambito della Formazione Superiore, e soggetti non iscritti nel predetto elenco, così come indicato al punto precedente.

Tipologia di interventi ammissibili

Spese ammissibili:

 

  • Attività di scouting - costo dell'agenzia;
  • Docenza di supporto/accompagnatore;
  • mobilità degli studenti;
  • attività di preparazione e approfondimento del paese e della lingua di destinazione;
  • attività di Focus Paese.

 

Entità e forma dell'agevolazione

Le risorse destinate all’iniziativa ammontano complessivamente ad € 2.000.000,00.

 

I progetti devono avere un valore complessivo non inferiore ad Euro 50.000,00 e non superiore ad Euro 150.000,00.

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 12 maggio 2020.

TOP