POR FESR 2014/2020. Misura 3.3.2. Contributo a fondo perduto fino al 50% per a produzione cinematografica e audiovisiva.

POR FESR 2014/2020. Misura 3.3.2. Contributo a fondo perduto fino al 50% per a produzione cinematografica e audiovisiva.

30 marzo 2020

 

La Regione del Veneto intende sostenere le imprese di produzione cinematografica e audiovisiva in Veneto per la realizzazione esecutiva delle riprese, la realizzazione tecnica dell’opera e la post-produzione al fine di:

 

  • rafforzare e migliorare la competitività delle imprese di produzione cinematografica e l’indotto da queste determinato con la loro attività, anche mediante una più intensa collaborazione con i produttori esteri;
  • promuovere la conoscenza del patrimonio artistico, paesaggistico e le produzioni tipiche locali della regione.

Soggetti beneficiari

I destinatari delle agevolazioni previste dal presente bando sono le micro, piccole e medie imprese (PMI) che realizzano investimenti per la produzione di opere audiovisive.

Tipologia di interventi ammissibili

Spese ammissibili:

 

  • maestranze, personale tecnico e personale artistico dipendente a tempo determinato o indeterminato residente in Veneto;
  • prestazioni effettuate da professionisti titolari di partita IVA con sede legale in Veneto;
  • acquisto di materiale di consumo da utilizzarsi in via esclusiva per la realizzazione di scenografie o adattamento degli ambienti;
  • noleggio di beni e fornitura di servizi da parte di imprese aventi sede operativa in Veneto;
  • affitto di teatri e location, afferenti in via esclusiva al progetto, localizzate in Veneto;
  • ristorazione e ricettività alberghiera in Veneto.

Entità e forma dell'agevolazione

La dotazione finanziaria totale è pari a euro 5.000.000,00.

 

L’intensità di aiuto viene determinata come segue:

 

  • SERIE TELEVISIVA e FICTION in ragione di una percentuale del 40% della spesa ammissibile ed entro il limite massimo di Euro 1.300.000,00;
  • ANIMAZIONE in ragione di una percentuale del 40% della spesa ammissibile, ed entro il limite massimo di Euro 500.000,00;
  • SHORT e DOC in ragione di una percentuale pari al 50% della spesa ammessa ed entro il limite massimo di Euro 50.000,00.

Scadenza

La domanda può essere presentata entro il 15 giugno 2020.

TOP